Dal vocabolario italiano: Omofonia


Sostantivo
omofonia f sing

  • (linguistica) l'uguaglianza della pronuncia di due parole che si scrivono in modo differente. A differenza di altre lingue come il francese, in italiano l'omofonia tra parole singole è piuttosto rara: tra i pochissimi casi noti, a (preposizione) / ha, cielo / celo (dal verbo celare), cieco / ceco. Più facile trovare omofonia tra gruppi di parole, come l'aura / Laura

  • Sillabazione
    o | mo | fo | nì | a

    Pronuncia
    IPA: /omofo'nia/

    Etimologia
    dal greco ὁμοϕωνία cioè "uguaglianza di suono", formato da ὁμο- ossia omo- e da ϕωνή ovvero "suono"

    Tratto dalla voce OMOFONIA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Omofonia

    unisono, monodia...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963