Dal vocabolario italiano: Onore


Sostantivo
onore m (plurale: onori)


  1. (antropologia) valore legato all'orgoglio
  2. Lonore è un concetto importantissimo nei poemi omerici''
  3. (per estensione) trattamento molto nobile e cortese (spesso col plurale)
  4. Per me è un onore potervi aiutare.
  5. estremo rispetto per qualcuno, conoscendone le caratteristiche di pregio
  6. ...non merita troppo onore

Sillabazione
o | nó | re

Pronuncia
IPA: /o'nore/

Etimologia
dal latino honos oppure honos

Citazioni

"Amen! Lode, gloria, sapienza, azione di grazie, onore , potenza e forza al nostro Dio nei secoli dei secoli. Amen." (Apocalisse di Giovanni)
testo CEI 2008

Derivate

  • onorevole, onorare, onorabile, onorabilità

  • Correlate

  • grado, titolo, onorificenza

  • Proverbi

    • Ad onor perduto, eterno saluto: ossia quando l'onore si perde non si riacquista mai più
    • farsi onore

    Tratto dalla voce ONORE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Onore

    dignità, moralità, onestà, decoro, correttezza, sincerità, lealtà, rispettabilità, integrità, irreprensibilità, virtù, stima...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963