Dal vocabolario italiano: Orfano


Aggettivo
orfano m sing (singolare maschile: orfano, plurale maschile: orfani, singolare femminile: orfana, plurale femminile: orfane)

  1. (senso figurato) privo di guida, o più in generale privo di qualche cosa
  2. (tipografia) riga orfana : riga iniziale di un paragrafo che rimane isolata alla fine di una pagina
  3. (diritto) causa orfana : causa legale con scarsa redditività della quale nessuno si vuole occupare
  4. (medicina) malattie orfane : malattie rare per la quale non vi sono finanziamenti per la ricerca
  5. (medicina) farmaci orfani : farmaci adatti alle malattie di cui sopra e che in eguale misura rimangono esclusi da finanziamenti e ricerca
  6. (medicina) virus orfani : nome preso da alcuni virus nel 1955 senza che venisse scoperta una eventuale relazione con malattie conosciute

Sostantivo
orfano m sing (plurale: orfani)

  1. chi manca di genitori o di elementi fondamentali
  2. quella è una persona orfana di principi
  3. un bambino orfano , fu adottato dal milionario
  4. persona a cui mancano i genitori
  5. l orfano andò dallo zio''

Sillabazione
òr | fa | no

Pronuncia
IPA: /'ɔrfano/

Etimologia
dal latino ŏrphănus, dal greco ὀρϕανός, affine all'etimologia del latino orbus cioè "privo"

Derivate

  • orfanilità, orfanotrofio

  • Correlate

  • abbandonato

  • Tratto dalla voce ORFANO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Orfano

    senza madre, senza padre, senza genitori, solo, abbandonato, persona senza madre, persona senza padre, persona senza genitori...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963