Dal vocabolario italiano: Ostracismo


Sostantivo
ostracismo m sing (plurale: ostracismi)


  1. (storia) allontanamento dalla comunità che avveniva specialmente nella Grecia antica a seguito di una votazione popolare in cui si valutava se la persona da allontanare fosse o meno un pericolo, specialmente politico, per la comunità
  2. (per estensione) bando, esclusione
  3. (antropologia)(sociologia)(politica) esclusione sociale e politica di un individuo da parte di un gruppo influente di potere, dettata da rivalità, controversie e dal timore di possibili sconvolgimenti

Sillabazione
o | stra | cì | smo

Pronuncia
IPA: /ostra'ʧizmo/

Etimologia
deriva dal ostrakismós, cioè un'istituzione ateniese. La parola stessa, poi, deriva da ostrakòs ovvero un piccolo pezzo di coccio su cui veniva chiesto agli ateniesi di scrivere il nome del cittadino che volevano allontanare dalla città

Proverbi

  • dare lostracismo''

  • Tratto dalla voce OSTRACISMO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Ostracismo

    allontanamento, cacciata, bando, espulsione, esilio, esclusione, messa al bando, condanna, opposizione, riprovazione...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963