Dal vocabolario italiano: Pace


Sostantivo
pace f sing (plurale: paci)


  1. stato di quiete
  2. (militare)(sociologia)(politica)(diritto) assenza di stato di guerra nei rapporti fra stati oppure all'interno di uno stesso stato, assicurata anche dalla mancanza di ogni forma di violenza, e garantita dal rispetto dei diritti dei popoli e dei singoli individui
  3. condizione individuale e/o collettiva di armonia, benessere
  4. (per estensione) virtù, per esempio opposta alla disputa litigiosa

Sillabazione
pà | ce

Pronuncia
IPA: /ˈpa.ʧe/

Etimologia
dal latino pax, con la radice pak- presente anche in patto

Citazioni

"Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio." (Vangelo secondo Matteo)
, testo CEI 2008

Derivate

  • requiescant in pace, riposino in pace

  • Correlate

  • (per estensione) bene

  • Proverbi

    • chi muore giace, chi vive si dà pace: la vita continua
    • riposa in pace: è morto
    • ha raggiunto la pace dei sensi: ha rinunciato ad una vita sessuale

    Tratto dalla voce PACE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Pace

    tregua (s.f.), armistizio (s.f.), accordo (s.f.), intesa (s.f.), armonia (s.f.), unione (s.f.), concordia (s.f.), calma (s.f.), serenità (s.f.), tranquillità (s.f.), quiete (s.f.), riposo (s.f.)...

    Leggi tutto >>