Dal vocabolario italiano: Parlare


Sostantivo
parlare m inv


  1. maniera di comunicare a voce ciò che si pensa
  2. è un bel parlare, ma dobbiamo fare i conti con la realtà
  3. (per estensione) esprimere uno o più significati grazie all'uso della parola
  4. dialettica verbale, in monologo oppure con dialogo

Verbo
Intransitivo
parlare
  • pronunciare parole esprimendo i propri pensieri


  • Sillabazione
    par | là | re

    Pronuncia
    IPA: /parlaːre/

    Etimologia
    dal latino parlar

    Citazioni

    "È difficilissimo parlare molto senza dire qualcosa di troppo." (Luigi XIV di Francia)

    "Allora invocherai e il Signore ti risponderà, implorerai aiuto ed egli dirà:" Eccomi! Se toglierai di mezzo a te l'oppressione, il puntare il dito e il parlare empio, se aprirai il tuo cuore all'affamato, se sazierai l'afflitto di cuore, allora brillerà fra le tenebre la tua luce, la tua tenebra sarà come il meriggio." (Libro di Isaia)
    , testo CEI 2008

    Derivate

  • (verbo)parlarsi, sparlare

  • Proverbi

    • parlare al muro : parlare inutilmente
    • parlare come un libro stampato: parlare in modo compito'', di solito con accezione negativa
    • parla come mangi!: non usare paroloni (scherzoso)

    Tratto dalla voce PARLARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Parlare

    parlata (s.m.), lingua (s.m.), linguaggio (s.m.), dialetto (s.m.), idioma (s.m.), cadenza (s.m.), accento (s.m.), discorso (s.m.)...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963