Dal vocabolario italiano: Pieno


Aggettivo
pieno m sing
(singolare maschile: pieno, plurale maschile: pieni, singolare femminile: piena, plurale femminile: piene)

  • che è talmente saturo da non poter contenere niente altro
    1. (araldica) attributo araldico che si applica allo scudo tutto di uno smalto (ivi comprese le pellicce); talora si usa anche per le pezze o le figure di uno smalto solo
    2. (araldica) attributo araldico che si applica allo stemma senza brisure (terminologia prevalente nell'araldica francese)

    Sillabazione
    piè | no

    Pronuncia
    IPA: /'pjɛno/

    Etimologia
    dal latino plēnus (della stessa radice di implere, complere, che è anche nel greco πλέως ossia "pieno", πίμπλημι ovvero "riempire", ecc.)

    Citazioni

    "In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:non crediate che io sia venuto ad abolire la Legge o i profeti; non sono venuto ad abolire, ma a dare pieno compimento. " (Vangelo secondo Matteo)
    , testo CEI 2008

    Derivate

  • ripieno, pienezza, pienamente, semipieno

  • Alterati

  • (accrescitivo) pienone, pienotto

  • Proverbi

  • ventre pieno non crede a digiuno

  • Tratto dalla voce PIENO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Pieno

    colmo, zeppo, stipato, carico, riempito, gonfio, imbottito, occupato, affollato, gremito, traboccante, straripante...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963