Dal vocabolario italiano: Preghiera


Sostantivo
preghiera f sing (plurale: preghiere)


  1. (religione) supplica diretta alla divinità che può esprimersi con la lettura o l'oralità di un testo sacro, oppure con pensieri personali
  2. Padre nostro che sei nei cieli...
  3. umile supplica

Sillabazione
pre | ghiè | ra

Pronuncia
IPA: /pre'ghjɛra/

Etimologia
dal provenzale preguiera ( dal latino popolare precaria, sostantivazione femminile dell’aggettivo precarius ossia "ottenuto con preghiere"

Citazioni

"Che cos'è la preghiera? La preghiera è un'ascensione dell'intelletto" (Fëdor Dostoevskij)

Correlate

  • pregare

  • Alterati

  • (diminutivo) preghierina

  • Tratto dalla voce PREGHIERA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Preghiera

    invocazione, implorazione, supplica, orazione, devozione, richiesta, domanda, invito, raccomandazione...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963