Dal vocabolario italiano: Principio


Sostantivo
principio m sing (plurale: principi)


  1. la fase iniziale di qualcuno/qualcosa
  2. (filosofia)(diritto)(matematica)(fisica) ciò che rappresenta il fondamento, che sta alla base di un ragionamento, di una dottrina, di una scienza; norma a cui si ispira nell'agire
  3. (chimica organica)(biochimica)(medicina)(farmacia) principio attivo : parte di un medicinale, di origine naturale o sintetica, dotata di attività terapeutiche

Voce verbale
principio
  • prima persona singolare dell'indicativo presente di principiare

  • Sillabazione
    prin | cì | pio

    Pronuncia
    IPA: /prin'ʧipjo/

    Etimologia

    • (sostantivo) dal latino principium
    • (voce verbale) vedi la voce principiare

    Citazioni

    "In principio Dio creò il cielo e la terra. La terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso e lo spirito di Dio aleggiava sulle acque." (Genesi)

    "In principio era il verbo, e il verbo era presso Dio e il verbo era Dio " (Vangelo secondo Giovanni)
    , testo CEI 2008

    Correlate

  • essenza

  • Proverbi

  • in linea di principio: in teoria

  • Tratto dalla voce PRINCIPIO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Principio

    inizio, esordio, debutto, primordio, avviamento, avvio, partenza, origine, nascita, fonte, sorgente, causa...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963