Dal vocabolario italiano: Profondo


Aggettivo
profondo (singolare maschile: profondo, plurale maschile: profondi, singolare femminile: profonda, plurale femminile: profonde)


  1. che si estende verticalmente verso il basso, ad estrema profondità
  2. in questo punto il mare è molto profondo
  3. che si estende (in qualunque direzione) all'interno del terreno, o comunque in uno spazio chiuso e delimitato da tutti i lati
  4. un tunnel profondo
  5. nei due sensi precedenti, può essere seguito da una misura che esprime l'entità di tale estensione
  6. in questo punto il mare è profondo 50 metri
  7. il tunnel è profondo mezzo chilometro
  8. (di un colore) dotato di una sfumatura scura e/o intensa
  9. le pareti erano di un bel blu profondo
  10. (di un suono) di tonalità bassa e grave
  11. aveva una voce profonda
  12. (senso figurato) grande, esteso, completo, approfondito
  13. ha una profonda conoscenza di questo argomento
  14. (senso figurato) che è dotato di notevole introspezione e importanza intellettuale, psicologica o filosofica
  15. un pensiero profondo

Sostantivo
profondo m inv

  1. la zona più lontana, interna e/o difficilmente accessibile di un dato luogo
  2. la capanna era situata nel profondo della foresta

Sillabazione
pro | fón | do

Pronuncia
IPA: /pro'fondo/

Etimologia
dal latino profŭndus, composto da pro- e da fundus ossia "fondo"

Derivate

  • approfondire, profondamente, profondità, profondamento

  • Tratto dalla voce PROFONDO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Profondo

    intimo, fondo, basso, cavo, infossato, avvallato, depresso, immenso, infinito, abissale, assoluto, intrinseco...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963