Dal vocabolario italiano: Proposizione


Sostantivo
proposizione f


  1. (filosofia), (linguistica) nella logica matematica, frase che asserisce un fatto. Per questo motivo la proposizione può essere o vera, o falsa. Ad esempio: "Roma e la capitale d'Italia"; "Dante Alighieri è un famoso ciclista". Una frase che non asserisce un fatto non è una proposizione. Ad esempio: "Viva l'Italia!"
  2. (grammatica) parte del periodo
  3. (matematica) espressione di un giudizio in forma dichiarativa non ambigua

Sillabazione
pro | po | si | ziò | ne

Etimologia
dal latino propositio ossia il mettere innanzi

Tratto dalla voce PROPOSIZIONE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Proposizione

affermazione, asserzione, enunciato, enunciazione, tesi, giudizio, frase, periodo, teorema, premessa, postulato, assunto...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963