Dal vocabolario italiano: Provocare


Verbo
Transitivo
provocare


  1. indurre una persona all'assunzione di un comportamento aggressivo
  2. eccitare, spingere, muovere una persona
  3. provocare la gelosia di qualcuno
  4. provocare un pianto
  5. (per estensione) incoraggiare una persona con tentazioni
  6. (per estensione) offendere una persona con lusinghe e bugie

Sillabazione
pro | vo | cà | re

Pronuncia
IPA: /provo'kare/

Etimologia
dal latino provocare, composto di pro cioè "avanti" e vocare ossia "chiamare", propriamente "chiamare avanti, chiamare fuori"

Tratto dalla voce PROVOCARE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Provocare

causare, determinare, produrre, procurare, far scoppiare, far nascere, cagionare, sfidare, promuovere, sollecitare, stimolare, indurre...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963