Dal vocabolario italiano: Rabbia


Sostantivo
rabbia f(plurale: rabbie)

  1. (medicina )(veterinaria) malattia virale trasmessa dal morso di cani o altri animali
  2. Fa attenzione con i cani randagi: potrebbero avere la rabbia .''
  3. (per estensione) forte irritazione
  4. Che rabbia: mi hai battuto!

Sillabazione
ràb | bia

Pronuncia
IPA: /'rabbja/

Etimologia
dal latino tardo rabia , a sua volta dal latino classico rabies

Alterati

  • (diminutivo) rabbietta, rabbiettina, rabbiolina, rabbiuccia, rabbiuzza
  • (peggiorativo) rabbiaccia

Proverbi

  • chi tutto vuole, di rabbia muore: bisogna sapersi accontentare
  • Chi semina sulla sabbia raccoglie solo rabbia: per ogni azione occorre gettare solide fondamenta per ottenere i risultati sperati

Tratto dalla voce RABBIA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

Più modi di dire: Rabbia

idrofobia (s.f.), collera (s.f.), ira (s.f.), odio (s.f.), irritazione (s.f.), rancore (s.f.), dispiacere (s.f.), dispetto (s.f.), stizza (s.f.), disappunto (s.f.), bile (s.f.), fiele (s.f.)...

Leggi tutto >>