Dal vocabolario italiano: Ridistribuzione


Sostantivo
ridistribuzione f sing (plurale: ridistribuzioni)


  1. atto ed effetto del distribuire nuovamente, specialmente se in modo differente dal precedente
  2. la ridistribuzione dei redditi, degli incarichi
  3. (economia) ridistribuzione della ricchezza (o del reddito, della proprietà fondiaria): qualcosa che possa modificare la distribuzione esistente, specialmente al fine di ridurre la concentrazione
  4. (fisica) nuovo assetto degli elementi di un sistema a seguito di interazioni proprie o con l’esterno

Sillabazione
ri | di | stri | bu | zió | ne

Etimologia
derivato da ridistribuire, composizione del prefisso ri-, indicante una ripetizione, e di distribuire

Tratto dalla voce RIDISTRIBUZIONE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963