Dal vocabolario italiano: Riserva


Sostantivo
riserva f sing (plurale: riserve)


  1. (ecologia)(biologia) area naturale col compito di mantenere l'equilibrio ambientale di un determinato luogo e di aumentarne la biodiversità
  2. (storia)(politica)(economia) quantità di beni posseduti da un emittente di moneta per garantire il valore delle banconote stampate

3. (fig.) restrizione, limitazione, eccezione posta all'approvazione, all'accettazione di qlco.: fare una r. ben precisa; accettare con r.

Sillabazione
ri | sèr | va

Pronuncia
IPA: /ri'sɛrva/

Etimologia
derivazione di riservare

Correlate

  • condizione

  • Tratto dalla voce RISERVA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Riserva

    scorta, accantonamento, accumulo, provvista, fondo, deposito, magazzino, giacenza, rinforzo, ricambio, supplemento, sostituto...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963