Dal vocabolario italiano: Sacro


Aggettivo
sacro m sing


  1. (religione) ciò che è connesso alla presenza o al culto della divinità o ad un oggetto che ispira una superiore reverenza o venerazione
  2. (anatomia) parte finale della colonna vertebrale, con le ultime vertebre uniute tra loro
  3. (zoologia), (ornitologia)

Sillabazione
sà | cro

Pronuncia
IPA: /'sakro/

Etimologia
dal latino sacer, separato

Citazioni

"C'è nell'intimo di ogni essere umano, dalla prima infanzia sino alla tomba e nonostante tutta l'esperienza dei crimini commessi, sofferti e osservati, qualcosa che ci si aspetta invincibilmente che gli faccia del bene e non del male. È questo, prima di tutto, che è sacro in ogni essere umano. Il bene è l'unica fonte del sacro" (Simone Weil)

Correlate

  • sacerdote, sacramento, sacrificio, sacrilego, sacrosanto

  • Tratto dalla voce SACRO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Sacro

    religioso, cultuale, liturgico, santo, divino, celeste, soprannaturale, consacrato, dedicato, venerato, benedetto, solenne...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963