Dal vocabolario italiano: Sbarra


Sostantivo
sbarra f sing (plurale: sbarre)


  1. oggetto di legno, di metallo o di altro tipo che serve ad ostruire il passaggio
  2. togli la sbarra alla porta
  3. (passaggi a livello) oggetto di metallo che è posizionato,( perpendicolarmente rispetto al transito di una strada e parallelamente rispetto alla linea ferroviaria ), a breve distanza dal suolo, con la funzione di impedire il passaggio di persone o veicoli
  4. (araldica) sbarra pezza onorevole (di primo ordine) che ha un andamento diagonale dall’angolo superiore sinistro (a destra dell'osservatore) all'angolo inferiore destro (a sinistra dell'osservatore), occupa un terzo dell’ampiezza dello scudo, ed è delimitata da due linee diagonali parallele
  5. (sport) sbarradetto dell'attrezzo utilizzato nella ginnastica artistica maschile, che permette l'esecuzione di esercizi di appoggio e oscillazione
  6. (figurato) alla sbarra detto dell'imputato in stato di arresto ed in giudizio nei tribunali
  7. essere dietro le sbarre, essere rinchiuso in prigione

Sillabazione
sbàr | ra

Pronuncia
IPA: /'zbarra/

Etimologia
derivazione di barra con intensivo s-

Derivate

  • sbarrare

  • Tratto dalla voce SBARRA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Sbarra

    asta, barra, palo, trave, stanga, spranga, bastone, barra, transenna, sbarramento, barriera, barra...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963