Dal vocabolario italiano: Scarto


Sostantivo
scarto m sing (plurale: scarti)


  1. merce di poco valore
  2. rimozione di carte
  3. rifiuto
  4. deviazione
  5. distacco
  6. (gergale)(spregiativo) persona di poco conto
  7. (matematica)(economia)(statistica) valore assoluto di una differenza tra due numeri reali
  8. differenza tra due prezzi
  9. differenza tra i singoli valori di una distribuzione e la loro media aritmetica

Voce verbale scarto
  • prima persona singolare dell'indicativo presente di scartare

  • Sillabazione
    scàr | to

    Etimologia
    vedi la voce scartare

    Citazioni

    "Non riesco levarmi di mente lo scarto che c'è fra idee e vita. Uno scarto permanente, per quanto noi cerchiamo di celarlo con lucida tenda. E non va. Le idee debbono sposarsi all'azione; se in loro non vi è sesso, non vita, non c'è azione" (Henry Miller)

    Tratto dalla voce SCARTO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Scarto

    spostamento, deviazione, scartata, salto, sbalzo, differenza, distacco, distanza, divario...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963