Dal vocabolario italiano: Sciocchezza


Sostantivo


  1. cosa stupida
  2. Smetti di dire sciocchezze!
  3. cosa futile, di poca importanza
  4. (per estensione) cosa "impossibile" perché senza "senso logico" né razionalità
  5. (senso figurato) "invenzione", talvolta pretestuosa
  6. (per estensione) del "chiacchierare" vanamente

Sillabazione
scioc | chéz | za

Pronuncia
IPA: /ʃʃok'kettsa/

Etimologia
derivazione di sciocco probabilmente dal latino exsuccus cioè "privo di succo, di sugo"

Correlate

  • impudenza

  • Tratto dalla voce SCIOCCHEZZA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Sciocchezza

    idiozia, stupidità, scempiaggine, imbecillità, stupidata, scemata, scemenza, idiozia, cretinata, fesseria, assurdità, corbelleria...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963