Dal vocabolario italiano: Scotto


Aggettivo
scotto m sing (singolare maschile: scotto, plurale maschile: scotti, singolare femminile: scotta, plurale femminile: scotte)


  1. cotto male o troppo cotto
  2. questa pasta è scotta !
  3. (letterario) scozzese, variante di scoto

Sostantivo
scotto m sing (plurale: scotti)

  1. (non comune), (obsoleto) prezzo corrisposto per la consumazione di un pasto o l'alloggio presso una locanda
  2. cibo consumato presso un'osteria o locanda
  3. (senso figurato) quel che si deve dare in cambio di qualcosa
  4. (letterario) scozzese, variante di scoto

Voce verbale
scotto

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di scottare
  2. participio passato di scuocere

Sillabazione
scòt | to

Pronuncia
IPA: /'skɔtto/

Etimologia

  • (cotto male) dal latino excŏctus derivato di excoquĕre cioè "cuocere troppo"
  • (scozzese) vedi scoto
  • (quel che si deve dare in cambio o prezzo per il pranzo o cibo) dal franco skot cioè tassa

Proverbi

  • pagare lo scotto: pagare il prezzo, la contropartita

  • Tratto dalla voce SCOTTO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Scotto

    troppo cotto, passato di cottura, stracotto...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963