Dal vocabolario italiano: Sfumatura


Sostantivo
sfumatura f (plurale: sfumature)


  1. (pittura) passaggio graduale da un tono di colore a un altro; tonalità di un medesimo colore; gradazione
  2. (disegno) attenuazione della nettezza dei tratti e del contorno, e la parte che presenta questoeffetto; chiaroscuro
  3. (musica) in un'esecuzione, graduale passaggio dalla nota iniziale alla successiva
  4. presenza di elementi accessori o secondari o di una particolare intonazione all'interno di un'espressione linguistica; venatura, accenno
  5. taglio di capelli che prevede il progressivo accorciamento dei medesimi dalla nuca verso il collo; la parte della nuca in cui i capelli sono stati accorciati

Sillabazione
sfu | ma | tù | ra

Pronuncia
IPA: /sfuma'tura/

Etimologia
derivato di sfumare con -tura

Tratto dalla voce SFUMATURA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Sfumatura

gradazione, tonalità, mezza tinta, nuance, accenno, venatura, sospetto, traccia, allusione, ombra, segno, tono...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963