Dal vocabolario italiano: Sinistra


Sostantivo
sinistra f sing (plurale: sinistre)


  1. (politica) parte del parlamento che è a sinistra della presidenza
  2. (per estensione) la parte di un partito o il medesimo rispetto ad altri, più propensa a difendere i ceti meno abbienti e le minoranze etniche, culturali e religiose, e a proporre la regolamentazione del libero mercato
  3. (araldica) la parte sinistra dello scudo : posta a destra dell'osservatore

Sillabazione
si | nì | stra

Etimologia
femminile sostantivato dell’aggettivo sinistro; la distinzione tra destra e sinistra in politica deriva dall'errata abitudine di ritenere la metà destra del corpo responsabile di azioni malvage e quella sinistra di azioni buone, che a sua volta deriva da una cattiva interpretazione della sproporzione tra maschi e femmine nei reati gravi

Citazioni

"La rivoluzione si fa a sinistra, i soldi si fanno a destra" (Marcello Marchesi)

Correlate

  • sinistrese, sinistro, sinistrorso

  • Tratto dalla voce SINISTRA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Sinistra

    manca, mancina, babordo, progressisti, partiti di sinistra, socialisti, comunisti, estremisti, giacobini, sanculotti...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963