Dal vocabolario italiano: Slacciare


Verbo
Transitivo
slacciare

  1. liberare ciò che si stringe insieme o si chiude in un'allacciatura, sciogliendone i nodi, sbottonando, slegando, sganciando o, detto di zip, facendo scorrere verso il basso in modo da aprire
  2. slacciare un corsetto, le scarpe, la cravatta, la cintura, il reggiseno, la camicia, le cinture di sicurezza, la cerniera, ecc.
  3. (per estensione) (senso figurato) separare, isolare, staccare, scollegare da un allacciamento o da una rete di distribuzione
  4. slacciare limpianto del gas''


Sillabazione
slac | cià | re

Pronuncia
IPA: /zlat'ʧare/

Etimologia
verbo parasintetico; derivato di laccio col prefisso s- con valore privativo

Derivate

  • slacciarsi

  • Correlate

  • allacciarsi

  • Tratto dalla voce SLACCIARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Slacciare

    slegare, sciogliere, aprire, sbottonare, disfare, snodare, sfibbiare, allentarsi, sciogliersi, slegarsi, sbottonarsi, aprirsi...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963