Dal vocabolario italiano: Soffiare


Verbo
soffiare
Intransitivo

  • espellere aria dalla bocca o dal naso
  • Transitivo
    1. rubare qualcosa a qualcuno
    2. : mi hanno soffiato i soldi!
    3. (senso figurato) portare via qualcosa, sebbene legalmente, ma comunque nell'ambito di una competizione o rivalità
    4. : ci hanno soffiato i posti migliori
    5. (gioco) in certi giochi da tavolo, portare via un pezzo all'avversario
    6. : mi ha soffiato il cavallo

    Sillabazione
    sof | fia | re

    Pronuncia
    IPA: /sof'fjare/

    Etimologia
    dal latino sŭfflare, formato da sŭb ossia "sotto" e flare ovvero "spirare"

    Derivate

  • soffiata, soffiato, soffiatoio,soffiatore, soffiatura, soffieria, soffietto, soffio, soffione

  • Correlate

  • aria, bocca, naso, vetro

  • Proverbi

    • soffiare il naso : espellere muco e impurità dal naso con un forte soffio, in genere coll'ausilio di un fazzoletto
    • soffiare il vetro : tecnica di lavorazione del vetro, in cui si modellano forme soffiando nella pasta_di_vetro ancora incandescente

    Tratto dalla voce SOFFIARE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Soffiare

    respirare, alitare, ansimare, sbuffare, spazientirsi, spirare, tirare, infuriare, imperversare, emettere, espirare, rubare...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963