Dal vocabolario italiano: Sordo


Aggettivo
sordo m sing (singolare maschile: sordo, plurale maschile: sordi, singolare femminile: sorda, plurale femminile: sorde)


  1. (medicina) di persona che non sente, appartente alla comunità dei sordi
  2. privo del senso dell'udito
  3. di un suono privo di eco, o che risuona poco, e anche di tonalità piuttosto bassa
  4. il macigno cadde nella palude con un tonfo sordo

Sillabazione
sòr | do

Etimologia
dal latino sŭrdus

Derivate

  • assordante, assordare, sordità, sordomuto, sordia
  • (senso figurato) aperto, evidente

Correlate

  • (privo delludito)'' cieco, muto
  • (suono basso) eco, risonanza, suono

Alterati

  • (diminutivo) sordetto; sordettino; sordìno
  • (accrescitivo) sordone; sordacchione
  • (peggiorativo) sordaccio

Proverbi

  • non cè peggior sordo di chi non vuol sentire : quando uno è deciso a non ascoltare o a non sentir ragioni, cè poco da fare
  • sordo come una campana : parecchio sordo

Tratto dalla voce SORDO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Sordo

non udente, audioleso, indifferente, insensibile, privo dell'udito, poco sonoro, privo di sonorità, basso, profondo, cupo, grave, in sordina...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963