Dal vocabolario italiano: Sostituzione


Sostantivo
sostituzione f (plurale: sostituzioni)


  1. fare di un oggetto qualcos'altro o mettere qualcosa, inviare o impiegare qualcuno altrove, per qualcos'altro
  2. utilizzare qualcosa anziché altro
  3. (per estensione) (senso figurato) prendere qualcuno o qualcosa anziché qualcun altro o qualcos'altro
  4. (matematica) cambiamento di variabili in un'espressione
  5. (chimica) inserimento di un atomo o di un radicale al posto di un altro in una molecola
  6. (politica)(diritto)(economia) inserimento di una persona al posto di un'altra in un incarico

Sillabazione
so | sti | tu | zió | ne

Etimologia
Da sostituire

Correlate

  • funzione
  • mansione
  • posizione

Tratto dalla voce SOSTITUZIONE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Sostituzione

scambio, avvicendamento, surrogazione, permuta, rimpiazzo, supplenza, subentro...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963