Dal vocabolario italiano: Tacito


Aggettivo
tacito m (singolare maschile: tacito, plurale maschile: taciti, singolare femminile: tacita, plurale femminile: tacite)


  1. che tace
  2. tutti stavano taciti e sospesi ad ascoltare (Boccaccio)
  3. taciti , soli, sanza compagnia n’andavam l’un dinanzi e l’altro dopo, come frati minor vanno per via (Dante)
  4. in cor tacita prega (Foscolo)
  5. tacita un giorno a non so qual pendice salìa d’un fabbro nazaren la sposa (Manzoni)
  6. silenzioso:
  7. del tacito , infinito andar del tempo (Leopardi)
  8. al tacito morir di un giorno inerte (Manzoni)
  9. la notte ... declina con tacit ombra sopra l' emispero'' (Parini)
  10. come suol fra l’erba el picciol angue tacito errare, o sotto londe el pesce'' (Poliziano)
  11. non espresso a parole ma facilmente intuibile da altro
  12. subire un tacito rimprovero
  13. che non è espresso chiaramente, ma è riconosciuto come valido:
  14. un tacito accordo

Sillabazione
tà | ci | to

Pronuncia
IPA: /'taʧito/

Etimologia
dal latino tacĭtus che deriva da tacere cioè "tacere"

Citazioni

"al tacito morir di un giorno inerte" (Alessandro Manzoni)


Derivate

  • tacitamente, tacitare, taciturno

  • Tratto dalla voce TACITO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Tacito

    silenzioso (agg.), muto (agg.), taciturno (agg.), sottinteso (agg.), non espresso (agg.), implicito (agg.), accennato (agg.), alluso (agg.), nascosto (agg.), segreto (agg.), velato (agg.), celato (agg.)...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963