Dal vocabolario italiano: Timbro


Sostantivo
timbro m sing (plurale: timbri)


  1. meccanismo in metallo o gomma con uno stampo che mediante un inchiostro imprime una scritta o disegno su carta
  2. (araldica) insieme di tutte le figure ornamentali poste sopra lo scudo e a diretto contatto con esso; serve ad indicare la qualità (cioè il grado di nobiltà) del possessore dello stemma

Sillabazione
tìm | bro

Etimologia
dal francese timbre cioè "tamburo; campanello; bollo"

Derivate

  • timbrare

  • Tratto dalla voce TIMBRO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Timbro

    stampino, bollo, annullo, marchio, sigillo, tono, intonazione, modulazione, sonorità, stile, taglio, carattere...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963