Dal vocabolario italiano: Tino


Sostantivo
tino m sing (plurale: tini)

  • grande recipiente principalmente usato per la fermentazione o la conservazione del vino; originariamente costruito in pietra, argilla e legno, viene attualmente realizzato in acciaio, cemento o plastica


  • Sillabazione
    tì | no

    Pronuncia
    IPA: /'tino/

    Etimologia
    dal latino tīnum

    Correlate

  • botte

  • Tratto dalla voce TINO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Tino

    tinozza...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963