Dal vocabolario italiano: Variabile


Aggettivo
variabile m e f sing (plurale: variabili)


  1. che varia, che pùò cambiare; anche non stabile
  2. Precipitazioni variabili in Lombardia e in Piemonte.

Sostantivo
variabile f sing (plurale: variabili)

  1. (matematica) oggetto o ente che in momenti diversi può assumere valori all'interno di un certo insieme
  2. (informatica) locazione di memoria che può contenere un valore e che può essere modificata
  3. (economia)(statistica) complesso di tratti distintivi di un campione di riferimento
  4. (per estensione) elemento o aspetto che può essere soggetto a variazioni

Sillabazione
va | rià | bi | le

Pronuncia
IPA: /va'rjabile/

Etimologia
dal latino tardo variabĭlis, che deriva da variare cioè "variare"

Derivate

  • variabilità, monovariabile

  • Tratto dalla voce VARIABILE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons CC BY-SA

    Più modi di dire: Variabile

    instabile, incostante, mutevole, modificabile, mutabile, incerto, indeciso, volubile, cangiante, variante...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963