Dal vocabolario italiano: Vela


Sostantivo, forma flessa
vela f sing (plurale: vele)


  1. ampia superficie di tessuto di varia forma che viene agganciato all'albero di una nave, e ne permette il movimento sfruttando la propulsione del vento, prima dell'avvento del motore, rappresentava il principale mezzo propulsivo delle imbarcazioni
  2. (uso letterario) (per estensione) barca o nave a vela
  3. (per estensione) velatura
  4. (sport) le sport che prevede le competizioni nautiche con barche a vela
  5. (architettura) ogni sezione della volta a crociera
  6. sipario o la tenda da sole
  7. (senso figurato) l'ala degli uccelli
  8. (carte) nella telesina, la carta scoperta utilizzabile da tutti i giocatori

Sillabazione
vé | la

Pronuncia
IPA: /'vela/

Etimologia
dal latino vela, plurale di vēlum ossia "vela"

Derivate

  • velico, veliera, veliero

  • Alterati

    • (diminutivo) velina, veletta
    • (accrescitivo) velona, velone
    • (peggiorativo) velaccia

    Proverbi

    • a vela: che tramite le vele usa il vento come mezzo di propulsione

      • barca a vela
    • a vele spiegate oppure a gonfie vele : indica il fatto che tutto procede per il meglio
    • volo a vela: volo con l'aliante
    • avere poca vela: non essere in grado di fare qualcosa
    • alzare, aprire, sciogliere, spiegare le vele cimentarsi con slancio in un'impresa
    • ammainare, calare, mollare, raccogliere le vele : arrendersi
    • far vela oppure drizzare la vela verso un luogo: dirigersi verso un luogo
    • far forza di vele e di remi: usare qualsiasi mezzo a propria disposizione

    Tratto dalla voce VELA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Vela

    velatura...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963