Dal vocabolario italiano: Venerabile


Aggettivo
venerabile m e f (plurale: venerabili)


  1. meritevole di essere venerato
  2. (religione), (cristianesimo), nel cattolicesimo che è in procinto di diventar santo

Sostantivo venerabile m e f (plurale: venerabili)

  1. il principale esponente di una loggia massonica
  2. (religione), (cristianesimo), nel cattolicesimo chi è in procinto di diventar santo

Sillabazione
ve | ne | rà | bi | le

Pronuncia
IPA: /vene'rabile/

Etimologia
dal latino venerabĭlis che deriva. da venerari'' cioè "venerare"

Tratto dalla voce VENERABILE del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Venerabile

venerato, venerando, onorabile, rispettabile, inviolabile, intangibile, santificabile, canonizzabile, benedetto, sacro, santo, presidente...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963