Dal vocabolario italiano: Verbena


Sostantivo verbena f sing (plurale: verbene)


  1. (storia) (religione) pianta usata nella religione romana per diversi riti sacri; in particolare era usata dai sacerdoti feziali, il cui compito era quello di negoziare i trattati con i nemici
  2. (botanica) nome comune di una pianta del genere Verbena, erba perenne originaria dell'Europa e usata in erboristeria
  3. Classificazione scientifica: Verbena officinalis
  4. (botanica) parte del nome comune di piante del genere Verbena, vedi verbena odorosa
  5. olio essenziale che si ottiene dalla cedrina o verbena odorosa

Sillabazione
ver | bè | na

Pronuncia
IPA: /ver.ˈbɛ.na/

Etimologia
dal latino verbena, che deriva da verber "percossa" per l'uso sacro che ne facevano i sacerdoti feziali, i quali percuotevano i trattati con questa pianta

Derivate

  • (botanica) Verbena, verbenacee
  • Correlate

    • (storia, religione) feziale
    • (botanica) cedrina, verbena odorosa

    Tratto dalla voce VERBENA del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963