Dal vocabolario italiano: Versiera


Sostantivo
versiera f sing


  1. (uso letterario) diavolo, essere maligno di sesso femminile
  2. (senso figurato) donna brutta e cattiva
  3. (geometria) curva di un piano cartesiano la cui pendenza aumenta in modo esponenziale all'avvicinarsi all'asse delle ordinate

Sillabazione
ver | siè | ra

Etimologia
deriva dal av(versiera), femminile di avversiere ossia l'avversario di Dio, cioè il diavolo

Tratto dalla voce VERSIERA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963