Dal vocabolario italiano: Voto


Sostantivo
voto m sing (plurale: voti)

  1. (politica)(diritto) scelta espressa in un'elezione di una persona per un incarico
  2. (religione) promessa solenne fatta ad una divinità al fine di ottenere una grazia o il perdono
  3. espressione della volontà di chi è chiamato per legge o consuetudine ad approvare una decisione o eleggere dei rappresentati
  4. (scuola) valutazione di merito (scolastica o non) su una esercitazione, esame o prova eseguita; si esprime con valutazioni numeriche o con giudizi basati (in genere) su scale convenzionali

Voce verbale
voto
  • 1ª persona singolare del presente semplice indicativo di votare
  • Aggettivo voto
  • forma antica per vuoto, vuotato

  • Sillabazione
    vó | to

    Pronuncia
    IPA: /'voto/

    Etimologia
    dal latino vōtum, derivazione di votus, participio passato. di vovere ossia "votare"

    Derivate

  • voto elettronico

  • Correlate

  • votazione, votare

  • Tratto dalla voce VOTO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Voto

    suffragio, votazione, elezione, giudizio, valutazione, punteggio, promessa, impegno, proposito, giuramento, ex voto, offerta...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963