Dal vocabolario italiano: Zangola

Sostantivo
zangola f

  1. Recipiente cilindrico di legno che serve a sbattere la panna per produrre il burro.
  2. Catino di legno per mettere a mollo il baccalà.

Verso il 1170 compare a Padova il termine zangula. Attravero il veneto, verso la fine del 1400, il termine passa nel tedesco Zangel (= mastello). Il collegamento non è però sicuro.




Etimologia
Verso il 1170 compare a Padova il termine zangula. Attravero il veneto, verso la fine del 1400, il termine passa nel tedesco Zangel (= mastello). Il collegamento non è però sicuro.

Tratto dalla voce ZANGOLA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963