Dal vocabolario italiano: Zolla


Sostantivo
zolla f (plurale: zolle)


  1. piccola porzione compatta di terreno, costituita da terriccio o fango addensato ed eventualmente coperta d'erba, risultante dal dissodamento del terreno stesso
  2. il contadino dissodava il terreno rivoltando le zolle
  3. il calciatore è inciampato in una zolla del campo da gioco
  4. (senso figurato) appezzamento di terreno di dimensioni molto ridotte
  5. possiedo una zolla di terreno piantata ad aranci
  6. (geologia) sinonimo di placca, ciascuna delle grandi regioni in cui si divide la crosta terrestre secondo la teoria della tettonica delle placche
  7. (araldica) piccolo terrazzo che occupa solo la punta bassa dello scudo

Sillabazione
zòl | la

Pronuncia
IPA: /'tsɔlla/ o IPA: /'dzɔlla/

Etimologia
dal medio alto tedesco Zolle, massa compatta

Alterati

  • (diminutivo) zolletta
  • (accrescitivo) zollona

Tratto dalla voce ZOLLA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Zolla

gleba, terra, pezzo di terra, campo, terreno, pezzo, pezzetto, cubetto...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963