A casa del ladro non si ruba
Proverbi

A casa del ladro non si ruba

Attenzione a competere con chi ha maggiori competenze nel campo di sfida

Facebook Twitter

Significato

Nello specifico questo proverbio mette in guardia dal commettere azioni fraudolente ai danni di chi è solito compierle. In senso più generale è un monito al dilettante a non cominciare una competizione con chi ha abilità superiori nell'ambito del confronto.

Origine

Il proverbio trae le sue origini dal mondo latino dove si era soliti usare la locuzione "difficillimum esse furari apud fure" che tradotto vuol dire "difficile rubare ad un ladro". La versione italiana risale all'opera "La pellegrina" di Girolamo Bargagli, commedia commissionata da Ferdinando I de' Medici nel 1589.

Varianti

  • Campania: 'A cas d' 'e sunature nun se portano serenate
  • Lazio: A casa de li sarti non se 'este

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963