Chi gode in gioventù spesso soffre in vecchiaia
Proverbi

Chi gode in gioventù spesso soffre in vecchiaia

Chi la fa l’aspetti presto o tardi

Facebook Twitter

Significato

Non sempre le conseguenze delle azioni arrivano subito, spesso si manifestano nel lungo termine. Non bisogna perciò illudersi di essere scampati alle ripercussioni delle proprie azioni perché la vita è lunga e c'è sempre tempo per il castigo. Il proverbio nello specifico fa riferimento agli errori commessi in gioventù che spesso si scontano una volta raggiunta la vecchiaia.

Origine

Il proverbio trae origine dall'opera di Luigi Pirandello, "L’uomo solo": “Ma la gioventù, caro, è assai più breve della vecchiaja. Lo scapolo gode in gioventù: ma poi soffre in vecchiaja.”

Varianti

  • Toscana: Chi mangia la midolla con i denti, mangia la crosta con le gengive
  • Umbria: Gioventù in olio, vecchiezza in duolo
  • Italia: Bravure da giovani, doglie da vecchi
  • Italia: Chi non fa bene in gioventù stenta in vecchiaia
  • Italia: In gioventù sfrenato, in vecchiezza abbandonato

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963