La vita cerca la morte
Proverbi

La vita cerca la morte

Facebook Twitter

L’uomo non può sfuggire alla morte

Significato

Per quanti sforzi faccia l'uomo, col trascorrere del tempo ci si avvicina progressivamente e inesorabilmente alla morte. Concetto lapalissiano che la saggezza popolare, con grande fatalismo, ricorda per indurci a dare il giusto peso a ciò che ci accade e a ciò che facciamo nella nostra vita.

Origine

Proverbio di origine popolare che si perde nella notte dei tempi e diffuso a ogni latitudine. In versioni più o meno elaborate è presente ampiamente nella filosofia e nella letteratura. Viene citato quasi alla lettera, per esempio, da Lev Tolstoj ne "Le confessioni". O con humor anglosassone da William Faulkner in "Mentre Morivo": "Posso solo ricordare come mio padre era solito dire che la ragione per vivere era arrivare a esser pronti per restar morti molto a lungo”.

Varianti

  • Italia: A tutto c'è rimedio fuorché alla morte
  • Italia: Di sicuro non c'è che la morte

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963