O servi come servo, o fuggi come cervo
Proverbi

O servi come servo, o fuggi come cervo

Facebook Twitter

Se non si accettano le situazioni, bisogna cambiarle

Significato

Se ci si trova in una posizione subordinata esistono due strade percorribili; o si decide di sottostare, facendolo anche con piacere, oppure si abbandona quello stato.

Origine

Antico proverbio toscano ma diffuso in molte altre regioni con formulazioni simili. Per esempio, nella commedia "Gli amanti timidi" di Goldoni si legge: “o servi come servo, o fuggi come cervo: no voggio ch’el me patron s’abbia da lamentar de mi”.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963