Scritta “Si scrive celebrissimo o celeberrimo? Scopri come si scrive...” su quaderno a quadretti grande con una matita nella piega centrale
Come Si Scrive

Si scrive celebrissimo o celeberrimo?

Facebook Twitter

La grafia corretta è celeberrimo; celebrissimo non compare in nessun vocabolario della lingua italiana pertanto è da considerarsi errore. Il dubbio nasce poiché si tratta di un aggettivo che non segue la regola comunemente impiegata nella formazione dei superlativi assoluti.

In genere, per far sì che la qualità posseduta da una persona, un animale o un oggetto venga espressa al grado massimo – sia positivo che negativo – senza limitazioni né confronti si utilizza il suffisso -issimo. Lo vediamo in un’espressione come Maria è bellissima, in cui si dice che la ragazza in questione è molto aggraziata e seducente.

Tuttavia, nella formazione del superlativo assoluto alcuni aggettivi che hanno la radice che finisce con la lettera -r- utilizzano il suffisso -errimo. Per fortuna non sono tanti: lo vediamo in aspro e asperrimo, acre e acerrimo, integro e integerrimo, misero e miserrimo, salubre e saluberrimo.

La percezione che si tratti di forme arcaiche da utilizzare esclusivamente quando è necessario un tono formale fa sì che queste espressioni non vengano prese in considerazione poiché suonano sbagliate. Così non deve essere, anche se in alcuni casi – è bene ricordarlo – siano ammesse entrambe le versioni, quella in -issimo e quella in -errimo: succede con aspro, misero e integro e i relativi asprissimo, miserissimo e integrissimo.

Interessante notare, inoltre, che pur essendo i termini integerrimo e acerrimo superlativi assoluti sono utilizzati nella costruzione di comparativi e superlativi relativi.

Esempio 1: Tu sei più integerrimo di me (comparativo di maggioranza)

Esempio 2: Tu sei meno integerrimo di me (comparativo di minoranza)

Esempio 3: Tu sei integerrimo quanto me (comparativo di uguaglianza)

Esempio 4: Il più acerrimo nemico dell’ambiente è il surriscaldamento globale (superlativo relativo)

Ma torniamo alla corretta grafia di celeberrimo: per evitare di usare forme analitiche come molto celebre, con significato diverso rispetto al superlativo assoluto, conviene ricordare che ci troviamo in uno dei pochi casi in cui è richiesto il suffisso -errimo invece di -issimo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963