Sinonimo di: Modulo (s.m.)

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Dal vocabolario italiano: modulo


Sostantivo
modulo m. sing. (plurale: moduli)

  1. (burocrazia)(diritto) documento con un testo predefinito e una serie di campi da riempire a mano
  2. (architettura), (informatica) elemento componibile usato nella realizzazione di edifici, software, e sim.
  3. (matematica) valore assoluto di un numero reale o complesso; più in generale, norma di un vettore
  4. (matematica) congruenza modulo n, uguaglianza a meno di multipli di n
  5. 2 è congruente a 5 modulo 3
  6. (matematica) aritmetica modulo n, o aritmetica modulare, aritmetica nella quale le regole di calcolo restano invariate se si sostituisce ad un numero il resto della divisione di quel numero per n
  7. (architettura) modulo architettonico, lunghezza o proporzione adottata come unità rispetto alla quale calcolare le misure degli elementi architettonici di un edificio
  8. (informatica) un componente del kernel di un sistema operativo, progettato per svolgere un compito ben preciso o fornire una funzionalità specifica
  9. (informatica) in programmazione, operatore matematico che restituisce il resto di una divisione
  10. (elettronica)(tecnologia)(ingegneria) parte di un apparecchio distinta dalle altre e destinata a determinate funzioni
...

Leggi tutto >>

tratto dalla voce MODULO del Wikizionario

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963