Dal vocabolario italiano: Abbondanza


Sostantivo
abbondanza f sing (plurale: abbondanze)

  1. grande quantità di prodotti, di mezzi o di sussidi, superiore al bisogno
  2. oltre la sufficienza
  3. varietà di melo coltivato specialmente nei pomari veneti ed emiliani; il frutto ha la buccia gialla e macchie o striature rosse e polpa leggermente acidula

Sillabazione
ab | bon | dàn | za

Pronuncia
IPA: /abbon'dantsa/

Etimologia
dal latino abundantia, derivazione di abundare ossia "abbondare"

Citazioni

"L'abbondanza genera fastidio" (Tito Livio)

Tratto dalla voce ABBONDANZA del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Abbondanza

gran quantità, dovizia, profusione, copiosità, copia, eccesso, eccedenza, marea, quantità, larghezza, ridondanza, profluvio...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963