Dal vocabolario italiano: Accento


Sostantivo
accento m (plurale: accenti)


  1. (linguistica) rafforzamento della voce nel pronunciare una sillaba, dandole particolare rilievo
  2. particolare intensità espressiva nel pronunciare una parola nella frase
  3. accento sintattico
  4. (senso figurato) mettere in evidenza, sottolinearne l'importanza
  5. ha messo laccento sull'argomento''
  6. segno grafico che si usa per indicare la vocale tonica
  7. intonazione, cadenza nel modo di parlare, modo di pronunciare le parole
  8. accento romano, toscano; parla litaliano con accento francese''
  9. (musica) intensificazione di un suono o di un insieme di suoni

Sillabazione
ac | cèn | to'''

Pronuncia
IPA: /at'ʧɛnto/

Etimologia
dal latino accentus, composto da ad- cioè "vicino" e cantusossia "canto"

Derivate

  • accentare, accentato, accentatura, accentazione

  • Correlate

    • sillaba, segnaccento
    • Image: italiana#Fonologia|Fonologia+Wikizionario:Grammatica italiana#Fonologia+|Fonologia+Fonologia

    Proverbi

  • mettere laccento su''

  • Tratto dalla voce ACCENTO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Accento

    elevazione della voce, intonazione, cadenza, inflessione, pronuncia, dizione, tono, cantilena...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963