Dal vocabolario italiano: Accesso


Sostantivo
accesso m (plurale: accessi)


  1. l'accedere, cioè l'avvicinarsi o l'entrare in un luogo, o anche la possibilità o facoltà di farlo.
  2. (informatica) procedura che permette il riconoscimento delle credenziali di un utente mediante l'inserimento, in appositi campi, dei dati di autenticazione
  3. (informatica) accesso automatico: procedura di accesso che non richiede l'inserimento manuale dei dati per l'autenticazione
  4. l'azione con cui si entra in un luogo fisico o, in astratto, la possibilità di disporre di un servizio o di un'opportunità;

Sillabazione
ac | cès | so

Pronuncia
IPA: /at'ʧɛsso/

Etimologia
dal latino accessus, derivazione di accedĕre ossia "accedere"

Tratto dalla voce ACCESSO del Wikizionario

Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

Più modi di dire: Accesso

accessibilità, ammissione, accoglimento, entrata, ingresso, adito, varco, passaggio, apertura, insorgenza improvvisa, crisi, recrudescenza...

Leggi tutto >>

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963