Dal vocabolario italiano: Accettazione


Sostantivo
accettazione f sing (plurale: accettazioni)

  • (diritto)(economia) tipo di cambiale/tratta sottoscritta da un'impresa (traente) la quale comanda ad una banca di pagare in suo conto una certa somma ad una data prestabilita

  • Sillabazione
    ac | cet | ta | zió | ne

    Pronuncia
    IPA: /atʧetta'tsjone/

    Etimologia
    dal latino tardo acceptatio

    Tratto dalla voce ACCETTAZIONE del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Accettazione

    ricevimento, accoglienza, ammissione, accoglimento, consenso, approvazione, gradimento, hall, portineria, reception...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963