Dal vocabolario italiano: Acido_solforico


Locuzione nominale
acido_solforico m (plurale: acidi solforici) H_2SO_4

  • (chimica)(chimica inorganica) liquido incolore ed inodore, di consistenza sciropposa, è un acido forte che in soluzione acquosa attacca quasi tutti i metalli (tranne l' oro il platino e parzialmente il piombo); assorbendo altre molecole di anidride solforica, si trasforma in acido solforico fumante (oleum). In natura si rinviene allo stato libero e forma, allo stato di solfato, molti minerali. Negli organismi entra nella composizione di alcuni glicoprotidi e viene utilizzato dal fegato nella sintesi protettiva di alcuni prodotti del metabolismo proteico. Si usa per preparare fertilizzanti, prodotti chimici, in tintoria, nella raffinazione dell' olio minerale, e serve anche per facilitare il passaggio di elettricità nelle batterie per automobili.

  • Sillabazione
    à | ci | do - sol | fò | ri | co

    Etimologia
    da acido e solforico

    Tratto dalla voce ACIDO SOLFORICO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    © Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963