Dal vocabolario italiano: Affamato


Aggettivo
affamato (singolare maschile: affamato, plurale maschile: affamati, singolare femminile: affamata, plurale femminile: affamate)


  1. colui che patisce la fame
  2. avido

Voce verbale
affamato
  • participio passato di affamare

  • Sillabazione
    af | fa | mà | to

    Etimologia
    Etimologia mancante

    Citazioni

    "Così dice il Signore: "Non consiste forse (il digiuno che voglio) nel dividere il pane con l' affamato , nell'introdurre in casa i miseri, senza tetto, nel vestire uno che vedi nudo, senza trascurare i suoi parenti?" (Libro di Isaia)
    , testo CEI 2008

    Tratto dalla voce AFFAMATO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Affamato

    famelico, povero, miserabile, indigente, desideroso, avido, bramoso, voglioso, avido...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963