Dal vocabolario italiano: Affetto


Aggettivo
affetto m sing
(singolare maschile: affetto, plurale maschile: affetti, singolare femminile: affetta, plurale femminile: affette)


  1. qui è impressionato o colpito
  2. le madri sono affette da angoscia quando i loro figli sono malati

Sostantivo
affetto m sing (plurale: affetti).

  1. (psicologia) affezione per qualcosa.
  2. oggetto a cui si tiene affezione
  3. voler bene

Voce verbale
affetto
  • prima persona singolare dell'indicativo presente di affettare

  • Sillabazione
    af | fèt | to

    Pronuncia
    IPA: /af'fɛt.to/

    Etimologia
    dal latino affectus, derivazione di afficĕre ossia "impressionare"

    Citazioni

    "Vero e unico creatore di bene è l'affetto, l'affetto naturale che scorre quieto ma inesauribile, a portare i freschi ruscelli della vita; mentre la passione o è fiamma che dissecca o è un tormentaccio rovinoso, che assorda, trascina, devasta" (Emilio De Marchi)


    Proverbi

  • Laffetto acceca la ragione''

  • Tratto dalla voce AFFETTO del Wikizionario

    Rilasciato con licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

    I testi sopra riportati non sono in alcun modo espressione dell’opinione di Italiaonline S.p.A.

    Più modi di dire: Affetto

    sentimento, affezione, amore, bene, tenerezza, amicizia, simpatia, attaccamento, amorevolezza, benevolenza, premura, affettuosità...

    Leggi tutto >>

    © Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963